Sabato, 20 Maggio 2017 17:47

Assuefazione ed effetti collaterali

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

Come sarà capitato sicuramente a molti di voi, un amico mi ha suggerito la visione di una serie televisiva. Personalmente non mi ritengo un "fan" delle serie, ma devo ammettere che questa  è veramente, veramente interessante.

La serie si chiama Black Mirror e wikipedia la descrive così: 

una serie televisiva britannica. Si tratta di una serie antologica, in quanto scenari e personaggi sono diversi per ogni episodio. La fiction muove grandi critiche alle nuove tecnologie e il titolo si riferisce allo schermo nero di ogni televisore, monitor o smartphone

Sempre da Wikipedia, riporto la descrizione della trama

Il filo conduttore di ogni episodio è l'incedere e il progredire delle nuove tecnologie, l'assuefazione ad esse ed i loro effetti collaterali. Vengono immaginate e ricreate diverse situazioni del mondo moderno o futuro in cui una nuova invenzione tecnologica o un'idea paradossale ha, in qualche modo, destabilizzato la società e i sentimenti umani.

Premetto che alcuni episodi sono piuttosto violenti e personalmente non è una serie di cui ne consiglierei la visione "in famiglia la sera di Natale".

Che c'entra un articolo su una serie televisiva su questo sito, sarebbe chiaramente una domanda lecita, così vi elencherò quelli che secondo me potrebbero essere le relazioni:

  • La serie tratta di vità quotidiana in un contesto sociale simile al nostro e a livello temporale, nemmeno troppo lontano
  • Le tecnologie utilizzate nella serie, sono probabilmente l'evoluzione di tutte qulle tecnologie e dei sistemi, che già oggi utilizziamo quotidiniamente in miliardi di persone e in molti casi sono addirittura contemporanee
  • In tutti gli episodi, sono riproposte situazione che seppur chiaramente spintie al limite, potrebbero comunque essere reali
  • "Grazie alla rivoluzione tecnologica, abbiamo il potere di accanirci e accusare e formulare giudizi senza conseguenze; ma il potere che la tecnologia ci conferisce, comporta anche una responsabilità individuale"

quinto punto, forse quello per cui mi sento di consigliarne la visione, è che alla fine di ogni episodio mi sono sempre trovato a chiedermi: manca tanto a questa società per arrivare "li", o già siamo "li"?

P.S. chiramente potete trovarlo qui, come tutto? ;-)

Letto 87 volte Ultima modifica il Sabato, 20 Maggio 2017 18:56
Matteo

Social Profiles

Devi effettuare il login per inviare commenti