Mercoledì, 17 Maggio 2017 20:31

Una Camera di Commercio Marche Sud è necessaria: la posizione del Movimento 5 Stelle

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

Questione Camera di Commercio unica regionale: Gismondi attacca, la Marcozzi risponde (moderatamente), Gismondi replica. Finito qui? Neanche per sogno. Perché tirato in ballo, il Movimento Cinque Stelle, tramite il consigliere comunale di Montegranaro, replica in maniera decisa.

“Rimaniamo francamente basiti – spiega a Cronache Fermane il consigliere comunale Endrio Pavoni -: che la Marcozzi si fosse adeguata era chiaro, non avevamo dubbi e sinceramente neanche aspettative però ci sentiamo in dovere di fare alcune precisazioni. Il M5S sostiene da sempre che le CCIAA debbano essere riformate per essere più efficienti e dare più servizi e su questo punto credo siamo tutti d’accordo ma vorremmo evitare che la nuova concezione della CCIAA voluta dal Governo Renzi e sostenuta dal PD marchigiano diventi Pesarocentrica.

Il M5S regionale è stato l’unico ad astenersi su questa mozione così delicata poiché stiamo aspettando di capire cosa intenda il PD per ‘Riforma’.

La parola riforma negli ultimi anni è stata spesso utilizzata dal PD per diminuire i diritti, che in questo caso potrebbero essere quelli delle aziende delle Marche Sud fortemente caratterizzate da un tessuto economico specialistico completamente diverso dalle Marche Nord.

Vorrei ricordare inoltre a tutti i consiglieri regionali e al Governo che, se non se ne fossero accorti, le Marche Sud nelle province di Fermo, Ascoli Piceno e Macerata hanno subito pesantissime conseguenze a causa del terremoto ed una CCIAA in questi territori è, oltre ad essere necessaria, un segno di vicinanza ineludibile.

Razionalizzare le risorse per dare più servizi alle imprese è un sacrosanto dovere e per questo motivo il M5S regionale si è astenuto poiché è inaccettabile votare a favore di una riforma a scatola chiusa ‘adeguandosi’ come ha fatto invece la consigliera Marcozzi e non solo.

Mi sento di dare un consiglio non richiesto alla Consigliera Marcozzi: cerchi di adeguarsi meno alle dinamiche regionali e voti in difesa dei territori che l’hanno eletta”.

Fonte

Letto 141 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti